Home
+39 080 536 7848

Fidelity Card: come passare dalla fiducia alla fedeltà del cliente

Fidelity Card: come passare dalla fiducia alla fedeltà del cliente

“L’impresa che riesce a costruire una consistente relazione fiduciaria con i propri clienti, godendo di una significativa store loyalty, acquisisce un vantaggio competitivo difficilmente imitabile e foriero di molteplici implicazioni positive.” (Busacca e Castaldo).
L’attuale panorama presenta un netto intensificarsi della concorrenza e un’incalzante crisi economico-finanziaria che hanno notevoli ripercussioni sul potere d’acquisto dei consumatori. È noto che, negli ultimi anni, il consumatore ha ridotto la quota di spesa destinata all’acquisto dei generi alimentari ed è più attento, rispetto al passato, al costo dei prodotti, ricercando sempre la merce più conveniente o soggetta a promozioni.
Questo scenario implica che le imprese commerciali creino, mantengano e potenzino nel tempo il rapporto di fiducia e quindi di fedeltà con il proprio cliente. È necessario suscitare una profonda soddisfazione nel cliente che, così, è portato a mitigare o addirittura a abbandonare la volontà di rivolgersi alla concorrenza. Affinché il consumatore scelga sistematicamente la stessa proposta commerciale bisogna porre in essere innovative iniziative di marketing che, assecondando il suo comportamento d’acquisto, l’orientino verso una precisa offerta distributiva.
In questo processo, la fidelity card svolge indubbiamente un ruolo centrale.
Da un lato è utile per il venditore perché gli fornisce un vasto e dettagliato patrimonio informativo su abitudini di acquisto e comportamenti della clientela. Tali informazioni si rivelano indispensabili per porre in essere iniziative promozionali che, incontrando il fabbisogno del consumatore, favoriscano la fidelizzazione del cliente e quindi un conseguente aumento delle vendite.
D’altra parte iniziative promozionali mirate trasmettono al cliente l’idea di essere un privilegiato. Egli avrà la percezione che c’è qualcuno che si preoccupa dei suoi bisogni ed esigenze e non penserà più che il suo valore è legato meramente agli utili: così l’esperienza della spesa si trasformerà in un momento atteso e gratificante.
Perché il consumatore scelga sistematicamente un’unica proposta commerciale il venditore deve conoscerlo, capire e prevederne i bisogni, intuirne i tempi e rispondere alle sue segnalazioni: un cliente infatti avrà forti motivazioni per restare fedele, solo se coglie nel commerciante una significativa attenzione alla sua identità.

Market Manager Fidelity

Market Manager Fidelity è il modulo preposto alla gestione delle FIDELITY CARD con circolarità tra più punti vendita. Il modulo garantisce l'attribuzione di punti fedeltà al cliente per ogni acquisto e permette l’organizzazione di programmi di fidelizzazione, la prenotazione e distribuzione dei premi previsti per le campagne fedeltà.
Al modulo software è collegato un portale web dedicato, attraverso cui ciascun cliente può:
- aderire al programma di fidelity card previa registrazione;
- consultare gli sconti e le offerte a lui riservati;
- visionare i premi disponibili in funzione dei punti maturati;
- acquistare online e scegliere dove ritirare la merce, in accordo con le scelte strategiche dei singoli punti vendita.