Home
+39 080 536 7848

Voucher di 10.000 euro per informatizzazione del punto vendita e e-commerce

È ormai imminente la pubblicazione di un Bando Ministeriale che prevede la concessione alle Piccole e Medie imprese di Voucher di 10.000 euro per l’ammodernamento informatico della propria attività.

Chi può presentare domanda?

Micro, piccola o media impresa indipendentemente dalla loro forma giuridica.

Cosa finanzia?

  • Acquisto di hardware e software strettamente finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali (es. etichette elettroniche, riordino da fornitore tramite terminalini, gestione elettronica dei documenti, ecc.) 
  • Realizzazione del sito e-commerce 
  • Implementazione di processi di vendita self: self scanning, self checkout
Gli investimenti sopra elencati devono essere acquistati, solo dopo il riconoscimento e la concessione del voucher.

Cosa serve e quali documenti occorrono per presentare istanza voucher?

Le imprese per poter presentare la domanda devono avere obbligatoriamente una PEC valida e funzionante e la firma digitale del legale rappresentante.

Come viene dato il contributo? 

L'importo del voucher può arrivare fino a 10.000 euro. Viene erogato direttamente dal Ministero in un'unica soluzione e i voucher saranno concessi nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Tempistica

I termini per l’apertura del bando, il modulo domanda, i tempi e le modalità di erogazione del bonus imprese, sono in via di definizione. 

Importante!

In questa fase si stanno definendo le modalità per la presentazione delle domande ed i termini di apertura del bando, ma i Voucher saranno in numero limitato. È pertanto importante valutare già da ora, quale strada intraprendere per attuare nel migliore dei modi l’innovazione della propria attività.
Il bando sarà sicuramente a sportello, con priorità in base all’ordine cronologico di presentazione. 
Qualora dovessimo presentare la  domanda per vostro conto dovremmo aver pronti:
  • Preventivo di spesa dell’investimento
  • Modello Unico
  • Ultimo Bilancio approvato
Come già detto, è necessario avere PEC e firma digitale funzionanti.
 
Software Design fornisce la consulenza per affiancare le imprese su tutte le procedure per la  partecipazione al bando.
La nostra attività si estende dalla predisposizione della proposta progettuale, alla pianificazione e realizzazione del programma di investimento sino alla fase di rendicontazione del progetto. 
Per info più dettagliate: alessandra.trotta@softwaredesign.it